I tessuti per sartoria, alla base della cultura del bello

I tessuti per sartoria, alla base della cultura del bello

19/02/2021

I tessuti per sartoria, alla base della cultura del bello


ARCHIVIO , NEWS

Quando si pensa a Carnet, si pensa istantaneamente ad una contaminazione tra eleganza e non convenzionalità, un mondo di tessuti per sartoria dalle diverse finezze e qualità, con infinite incursioni nel mood laniero.

È un’energia nuova quella che pervade lo showroom Carnet: l’idea e la volontà è di trasmettere, attraverso i propri tessuti, un messaggio di freschezza ed energia, partendo dal concetto di portare il sogno nella vita di tutti i giorni.

Carnet possiede una profonda cultura dell’italianità, una conoscenza dello stile oltre che una lunghissima pratica di eccellenze tessili italiane. Sono questi gli elementi, che il brand mette a disposizione delle sartorie al fine di creare il perfetto mix tra tessuti ed attenzione nel vestire, costruendo così un link che metta sempre alla ribalta l’uomo ed il proprio guardaroba.

Tessuti evergreen adatti a ogni stagione

Il pregio delle stoffe Carnet è l’essere adeguate alla stagione, al contesto e, non ultimo al luogo. Questo suo carattere tessile e la possibilità di essere sempre contestualizzato è il tratto distintivo del brand che si dimostra sempre in grado di offire tessuti improntati alla finezza del filato, ai materiali pregiati oltre che alla morbidezza e piacevolezza al tatto.

Principe di Galles

Tra le tipologie e disegni sicuramente spicca il tessuto Glen Check o Principe di Galles riconsocibile per l’incrocio dei motivi al fine di creare il caratteristico gioco di quadri che, a sua volta, si aggiunge ad un quadro di maggiori dimensioni. Perfetto per la stagione invernale,  si presta ad infinite variazioni sul tema sia in termini di peso e di tipologia di tessuto (dalle flanelle ai mohair) sia in termini di color mix.

La grisaglia

In questo tessuto per sartoria, l’alternanza tra i fili chiari e quelli scuri genera un motivo a scaletta trasversale, nelle tonalità del grigio dal quale, nel corso dei decenni, ha tratto poi l’omonimo nome. È una base notevole per resistenza perfetto per la confezione di abiti monopetto, anche in tre pezzi ma è uno dei tessuti più adatti per il classico doppio petto maschile.

Punta spillo

Questo tessuto per sartoria presenta un disegno che per sua natura porta ad un mondo estremamente formale, per la confezione di abiti business nelle tonalità più serie e profonde della palette dei grigi e dei blu. 

Questa è solo una piccola selezione dei tessuti per sartoria del mondo Carnet, un mondo fatto di un fascino antico misto all’ipnosi di materiali e colori. Un mondo nascosto fra le pieghe di ogni tessuto per rivelarsi in maniera discreta all’interno del guardaroba maschile.

Attraverso le proprie bunch, Carnet offre alle sartorie tagli di tessuto ma, al contempo, tagli di pensiero, verso luoghi e situazioni in un percorso sofisticato, intellettuale e formale che conduce all’estetica pura.

Scopri tutti i nostri tessuti, frutto di qualità, creatività e infinita passione

Torna alle news

Torna all'inizio